Scroll to top

Recentemente Moverim ha partecipato agli World Sustainable Energy Days 2022 (WSED), evento in modalità ibrida tenutosi a Wels (Austria) dal 5 all’8 aprile 2022. Più di 650 esperti provenienti da 55 Paesi differenti hanno partecipato alla Conferenza, che quest’anno ha esordito con il motto “Energy Transition: full speed ahead!”, volto a lanciare un chiaro messaggio relativo a quelli che erano gli obbiettivi prefissati dell’evento. 

World Sustainable Energy Days è un evento internazionale sulla transizione energetica e sulla neutralità climatica globale. L’Europa ha l’ambizioso obbiettivo di diventare il primo continente neutrale per il clima entro il 2050, e la Conferenza persegue questo obbiettivo anche aumentando la consapevolezza dei cittadini e delle imprese.                                                                                  Durante questi quattro giorni, gli eventi che insieme hanno caratterizzato gli WSED sono i seguenti: 

 

FIT FOR 55 

L’Unione Europea sta lavorando alla revisione della sua legislazione sull’energia, sui trasporti e sul clima nell’ambito del cosiddetto “Pacchetto Fit for 55”, con la finalità di raggiungere un allineamento delle leggi attuali con le ambizioni del 2030 e del 2050 concordati dal Consiglio e dal Parlamento Europeo.                                                                                                                             Il Fit for 55 mira ad assicurare una transizione giusta e socialmente equa, a mantenere e rafforzare l’innovazione e la competitività dell’industria europea e a sostenere la posizione dell’UE come leader nella lotta globale contro il cambiamento climatico.                                                         All’interno dell’evento, il pacchetto Fit for 55 ha rappresentato un concetto imprescindibile e fondamentale. 

Conferenza europea sull’efficienza energetica 

Quest’anno, la European Energy Efficiency Conference ha illustrato in che modo sia possibile aumentare più velocemente il ritmo del cambiamento e sostenere maggiormente la sua accettazione da parte dei cittadini europei.                                                                                            La conferenza ha presentato quelle che sono le innovazioni chiave per la transizione energetica industriale, ha fornito un aggiornamento sulle direttive UE e ha analizzato i progressi nel campo della E-Mobility. 

Conferenza sulle Politiche di Efficienza Energetica 

La conferenza è iniziata con una sessione dedicata ad approfondire il pacchetto “Fit for 55” e la sua importanza in quadro politico nel sostenere l’efficienza energetica                                                 La sessione seguente è stata interamente dedicata alla presentazione di investimenti in energia pulita applicabili a livello regionale, nazionale ed europeo.                                                         Infine, è stato analizzato il ruolo chiave ricoperto dai cittadini e sono state proposte iniziative ed opportunità per coinvolgerli e responsabilizzarli maggiormente sul tema dell’efficienza energetica. 

Conferenza sull’efficienza energetica industriale 

La conferenza si è aperta con una sessione relativa agli sviluppi e alle possibili soluzioni energetiche sostenibili che possano supportare e aiutare le imprese concentrarsi su un “better business” piuttosto che un “business as usual”. Successivamente, l’evento ha approfondito la digitalizzazione, le innovazioni tecnologiche e la flessibilità energetica, evidenziando la loro importanza per la decarbonizzazione e per la competitività a livello globale.                                       Al termine della sessione, sono stati illustrati una serie di esempi di imprese che hanno portato a termine la transizione energetica con successo. 

Conferenza sulla E-Mobility 

“Pronti per il domani, oggi”: questo il motto utilizzato per la sessione relativa alla mobilità elettrica. In questo spazio dedicato, sono stati offerti aggiornamenti su quelle che sono le politiche e le tecnologie presenti e future volte a sviluppare ulteriormente il mercato della E-Mobility.              Inoltre, la presentazione di esempi pratici di successo ne ha ulteriormente arricchito il contenuto. 

Conferenza sui giovani ricercatori in campo energetico 

Ogni anno, questa conferenza presenta il lavoro e i risultati raggiunti dai giovani ricercatori nel campo dell’efficienza energetica. I giovani ricercatori selezionati, provenienti da più di 30 Paesi del mondo, sono intervenuti in due conferenze separate offrendo ai partecipanti le loro presentazioni sull’efficienza energetica e sulle biomasse.                                                                                         Al termine, sono stati consegnati due premi, rispettivamente al miglior giovane ricercatore delle biomasse e al miglior giovane ricercatore dell’efficienza energetica. 

In conclusione, ogni anno i World Sustainable Energy Days hanno la capacità di regalare ai partecipanti numerosi aggiornamenti e consigli interessanti, sottolineando quanto sia fondamentale la collaborazione di tutti per perseguire la tanto aspirata neutralità climatica.                                     Inoltre, grazie alle innovazioni presentate durante l’evento, si è potuto capire quali saranno i prossimi passi per raggiungere l’obbiettivo che da anni è diventato fondamentale ed irrinunciabile. 

Comments are closed.