Scroll to top

Il Portale dei progetti di investimento europei (European Investment Project Portal – EIPP) è stato istituito dalla Commissione europea per garantire maggiore trasparenza sulle opportunità di investimento dell’Unione europea. Fa parte del Piano di investimenti per l’Europa ed è progettato per sostenere gli investimenti nell’economia reale, ai sensi dell’articolo 15 del regolamento (UE) 2015/1017 relativo al Fondo europeo per gli investimenti strategici, al polo europeo di consulenza sugli investimenti e al portale dei progetti di investimento europei.

Qual è lo scopo del Portale?

Il portale offre ai promotori pubblici e privati di progetti basati nell’UE la possibilità di aumentare la visibilità dei propri progetti d’investimento. Essere inseriti nel portale è semplice, basta effettuare la registrazione a “MyEIPP”, compilare ed inviare le informazioni richieste sul profilo dell’utente, dell’organizzazione e del progetto d’investimento. Il portale raccoglie e presenta i progetti in modo strutturato e di semplice consultazione, in modo tale da fornire informazioni a potenziali investitori internazionali sui progetti che necessitano di investitori.

Chi può presentare un progetto per la pubblicazione su EIPP?

Il promotore di un progetto EIPP è un’entità giuridica non oggetto di procedure di insolvenza, stabilita in uno Stato membro. La presentazione di progetti è gratuita per tutti i promotori di progetti, sia pubblici che privati.
Sul portale possono essere pubblicati anche progetti transfrontalieri, a condizione che l’investimento abbia luogo in tutti i paesi dell’UE in cui si sviluppa il progetto. Sono consentiti anche progetti transfrontalieri con paesi terzi, purché gli investimenti apportino benefici e abbiano luogo, almeno in parte, in uno Stato membro.
Si accettano progetti in tutte le lingue ufficiali dell’UE, tuttavia per agevolare la procedura di convalida della domanda si consiglia di utilizzare la lingua inglese. Per i progetti presentati in una lingua diversa dall’inglese la Commissione europea provvederà a fornire una traduzione, dopodiché il progetto sarà pubblicato sul portale in entrambe le lingue.

Entità minima di un progetto EIPP

Il progetto deve avere un costo totale di almeno 1 milione di euro.
Se il progetto è al di sotto di tale soglia, si può prendere in considerazione la possibilità di combinarlo con progetti analoghi in altre regioni e presentarli insieme come un programma di progetti più ampio. Se si sceglie questa opzione, occorre definire un unico punto di contatto per EIPP autorizzato a fornire informazioni.

Quanto tempo occorre prima che il progetto sia visibile su EIPP?

La pubblicazione del progetto avverrà, in linea di massima, dopo 20 giorni lavorativi dalla presentazione di una scheda di progetto completa. I progetti devono essere descritti in modo chiaro e tutti i campi obbligatori del modulo PDF (contrassegnati con un asterisco) devono essere compilati. I documenti richiesti vanno forniti al più presto possibile all’équipe del EIPP.

Per quanto tempo un progetto resterà su EIPP?

Per 3 anni. Nel corso di questo periodo, i promotori sono invitati a fornire aggiornamenti sull’andamento dei loro progetti. È inoltre possibile chiedere una proroga della pubblicazione del progetto dopo i 3 anni.
Un progetto verrà eliminato dal portale se è riuscito ad ottenere i finanziamenti necessari, se non soddisfa più i criteri di ammissione o in caso di mancato rispetto dei termini e delle condizioni per l’uso del portale.

Come fa una parte interessata a mettersi in contatto con un promotore di progetto EIPP?

Gli investitori possono contattare i promotori utilizzando un modulo online (accessibile dopo la registrazione “MyEIPP”), messo a disposizione dal EIPP, che riporta il nome dell’entità promotrice senza però fornire recapiti specifici. In questo modo, i promotori possono decidere di non rispondere a contatti non desiderati.

Ulteriori informazioni

Comments are closed.